La scoperta del vero Amore – Book Trailer

Come vi avevo promesso, oggi vi mostro: La scoperta del vero Amore – Book Trailer

Spero che il video vi piaccia, ringrazio ancora Arianna Palazzetti per avermi concesso la sua bellissima cover di questa stupenda canzone!

Canzone: LP – Lost on you.

TRAMA

 

1 gennaio 2016

 

Caro diario,

perché faccio questa cosa idiota? Ah sì. Durante una delle mie serate dedicate all’autocommiserazione, ho ingurgitato un pacco di biscotti ultra large, quelli con gocce di cioccolato, i migliori. Poi, l’istinto suicida mi ha spinto a salire sulla bilancia ed è stata la fine. Mi sono abbarbicata sul letto e ho preso il telecomando: volevo solo spegnere il cervello. Proprio in quel momento, è apparso l’intelligentissimo programma che mi ha dato questa idea.

«Sei infelice? Vorresti cambiare la tua vita?», ha detto il presentatore, come se si stesse rivolgendo a me. «Scrivi i tuoi obiettivi su un diario, le tue aspirazioni, cosa ti piace e ciò che detesti. Tutto diverrà più semplice e concreto. Riprendi in mano la tua vita!».

Ma torniamo a noi.

Mi chiamo Cat e ho ventisette anni, ma tu queste cose le sai già.

Quali sono i miei obiettivi?

Sembra una di quelle domande dementi che ti fanno ai colloqui di lavoro. Diciamo che al momento ho delle vane speranze: desidero qualche novità, qualche sorpresa che dia una svolta alla mia vita. Tanto so che a dicembre sarò qui ad augurarmi le stesse cose, e non ti odierò per aver riposto male le mie speranze.

Nel frattempo, però, ti prego, ti scongiuro, ti supplico: fammi svegliare con il corpo di Eva Herzigová. Compi il miracolo! Se proprio non puoi trasformarmi in una supermodella, fa almeno che il mio lavoro torni a rendermi felice e non sia una continua frustrazione.

In caso fossi colto da una generosità fuori dal normale, regalami lui, l’unico uomo di cui sia mai stata innamorata: Eli. Puoi anche impacchettarlo se vuoi; non sono una persona pretenziosa quindi va bene anche senza fiocco. Vedi tu, insomma.

Cosa cavolo ho scritto?

Credo che questa prima pagina si concluderà qui, forse anche il diario.

Che esperimento inutile…

 

USCITA – PRIMAVERA 2018

Scrivi un commento