I miei libri

Preparati una fumante tazza di tè e curiosa nel mio mondo.
//www.laurarocca.it/wp-content/uploads/2017/08/floral-e1502803589979.png

Le Cronistorie degli Elementi: Il Regno del Vuoto

«Non esiste l’amore moderato, non è amore. Non si può amare moderatamente, è la negazione di un assoluto, è come dire di essere moderatamente addormentati. O si dorme o si è svegli, o si ama o non si ama».

Altre Informazioni

La scoperta del vero Amore

ROMANZO AUTOCONCLUSIVO

«Oggi ho finalmente capito: non sono le novità a regalare cambiamenti, ma è l’esatto opposto. Per ottenere ciò che si desidera, ciò che fa stare bene, ciò per cui vale la pena vivere, bisogna rimboccarsi le maniche e tirare fuori le unghie. Sbagliare è provare a fare qualcosa di diverso, non fermarsi davanti alla paura, alla sensazione di non essere abbastanza capaci o pronti. L'errore è vita».

Altre Informazioni

Le Cronistorie degli Elementi: Il Regno dell’Acqua

«I nostri successi spesso passeranno inosservati, ma i nostri errori avranno il potere di distruggerci».

Altre Informazioni

Un Mistero per Lady Jessica

ROMANZO AUTO CONCLUSIVO «I segreti, per una donna, sono come le spine per una rosa: più ce ne sono e più pungono.»

Altre Informazioni

Le Cronistorie degli Elementi: Il Regno della Terra

«Azione e volontà sono strettamente collegate: discerni sempre ciò che vuoi, la via per la meta troverà te.»

Altre Informazioni

Le Cronistorie degli Elementi: Il Regno del Fuoco

«La questione non è diventare ciò che si vorrebbe, ma avere il coraggio di esserlo.»

Altre Informazioni

Le Cronistorie degli Elementi: Il Regno dell’Aria

Dopo "Il mondo che non vedi", da due anni nella top 20 fantasy young adult di Amazon Kindle... Il Regno dell'Aria «I limiti dimorano nella testa di chi li ha, nelle azioni di chi se li impone, negli occhi di chi li vuole vedere e nelle parole di chi non vuol sperare.»

Altre Informazioni

Le Cronistorie degli Elementi: Aidan

«I gesti mentono, le parole anche, la paura ti può fermare, il coraggio mancare, le azioni ingannare, ma gli occhi non deludono mai. Puoi leggerlo nelle iridi di chi hai di fronte l’attimo prima del bacio: loro te lo svelano, t’implorano di far combaciare quelle due metà perfette».

Altre Informazioni

Le Cronistorie degli Elementi: Il mondo che non vedi

“Non hai due vite Celine, ne hai una sola, la vecchia ha cessato di esistere pochi giorni fa. La vita è un flusso continuo, non puoi arrestarla o dividerla.”

Altre Informazioni