Come ho iniziato a scrivere? – Quarta Puntata

Laura Rocca - come ho iniziato a scrivere

Come ho iniziato a scrivere?

Questo è il quarto articolo di una serie, trovi le puntate precedenti qui:

PARTE 1

PARTE 2

PARTE 3

Quando ero piccola, visto che tutto il mio mondo aveva iniziato a ruotare attorno alla scrittura, avevo deciso che, una volta terminate le medie, avrei frequentato il liceo classico e, subito dopo, la facoltà di Lettere. Quel sogno, però, è stato ucciso da chi mi circondava, dalla realtà imposta dagli altri e dal susseguirsi della vita.

«Vuoi fare il liceo classico? E poi cosa andrai a fare? La spazzina? È un diploma che non dà un lavoro, non serve a niente!».

«Vuoi frequentare la facoltà di Lettere? E a cosa serve? È un’università inutile, soldi buttati. Spenderai una fortuna per studiare per anni, e poi otterrai un titolo di studio con cui potrai fare solo l’insegnante e guadagnare meno di una commessa».

«Vuoi scrivere? E come camperai? Non puoi pensare di diventare Stephen King!».

«No signora, non le faccia fare un liceo, sono scuole che non servono a niente, serve una scuola che le metta in mano un lavoro. Adesso dice che vuole frequentare l’università, ma la maggioranza dei ragazzi è già tanto se arriva al diploma».

Così ho frequentato Ragioneria, che mi faceva ribrezzo perché io odiavo le materie scientifiche. Ho passato cinque anni con la media del 2/3 in matematica; in terza, quarta e quinta non ho mai nemmeno comprato il libro. Sono persino arrivata a chiedere alla professoressa se per caso esistesse l’esonero, ovviamente mi è costato l’essere buttata fuori dalla classe. Ma se oggi dico tutto quello che penso, potete immaginare come fossi a diciassette anni con la mancanza di filtri dell’adolescenza.

Mi sono regolarmente diplomata con una discreta media nelle altre materie e con 9 in italiano e storia, tanto per restare fedele a me stessa.

Una volta terminati i cinque anni di supplizio, visto che le condizioni economiche della mia famiglia non sono mai state delle migliori, ho deciso che era il caso di trovare un lavoro e lasciare perdere.

Dopotutto ero diventata grande, i sogni dovevano essere messi da parte a favore della realtà.

Il seguito nella prossima puntata che trovate QUI.


  • Desideri conoscermi meglio? Puoi visitare QUESTA PAGINA.
  • Vuoi saperne di più su come e quando scrivo i miei libri? Vai in QUESTA PAGINA.
  • Se vuoi lasciarmi un tuo messaggio puoi farlo nel LIBRO DEGLI OSPITI, o commentare i vari articoli nella sezione BLOG.
  • Se non sei ancora iscritto, ti aspetto nel mio gruppo Facebook Laura Rocca Books .
  • Per restare aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter! Se non sei ancora iscritto fallo attraverso questo FORM . In caso di difficoltà a iscriverti puoi mandarmi una mail all’indirizzo mail@laurarocca.it e richiedermi di aggiungerti.
  • Se sei capitato qui per caso e non hai ancora letto nessuno dei miei libri puoi trovare in QUESTA CATEGORIA tutto l’elenco di quelli pubblicati sino a oggi.

Scrivi un commento